IL FILM

SINOSSI

Torna la voce più discussa del genere documentaristico americano, Michael Moore. Questa volta l'oggetto della sua analisi è la crisi economica globale; ne cerca cause e responsabilità attraverso voci ed indiscrezioni che legano l'ambiente politico a quello delle corporation. Il risultato? La più grande rapina della storia del paese.

CAST

Regia: Michael Moore

COLLEZIONE

CURIOSITÀ SUL FILM

Le musiche del film sono di Jeff Gibbs. il film è prodotto con la moglie Ann (Dog Eat Dog Films), scritto da G. Moore con la fotografia di Jayme Roy e Daniel Marracino

EPISODI

PREMI E FESTIVAL

66° Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia 2009: In Concorso.

RASSEGNA STAMPA

"Più efficace di Farheneit 9/11 e più equilibrato di Sicko. Forse il miglior Moore da Bowling a Colombine in poi." L'Unità

"Un promemoria per chi continua a confondere capitalismo e democrazia." Corriere della Sera

DVD

EDIZIONE DVD

VIDEO
16/9 1.85:1
DURATA
122'
AUDIO
Dolby Digital 2.0 | Italiano
Dolby Digital 5.1 | Italiano
Dolby Digital 5.1 | Inglese
Dolby Digital 5.1 | Originale
N. DISCHI
1
SOTTOTITOLI
Italiano
Italiano per non udenti
EXTRA
Footage inedito
Crish Hedges, Premio Pulitzer. La macchina da guerra chiamata capitalismo
I ricchi non vanno in paradiso (Per loro c’è un posto speciale)
Cummings, membro del Congresso, osa dire l’indicibile
Elizabeth Warren, Harvard. Come ha fatto Wall Street a cavarsela
Come dirigere il posto in cui lavori
Spiacenti, speculatori edilizi e banche, a Flint siete fritti
La banca li sbatte fuori, Max li rimette dentro
Il dilemma dell’onnivoro? È il capitalismo
Taxisti Comunisti
Stai parlando con me?
in Wisconsin
E se nel 1979 avessimo dato retta a Jimmy Carter?
La banca socialista del ... Dakota del Nord.

FOTOGALLERY

TI CONSIGLIAMO ANCHE