IL FILM

SINOSSI

Firenze, estate del 1944. In un'Italia scossa dalla guerra e affamata, l'ex-impresario di boxe Dieci organizza una tournée pugilistica con una squadra improvvisata e pronta a tutto pur di ragranellare qualche soldo e mangiare. Tra campi minati, sparatorie, incontri-scontri con partigiani e alleati, imprevisti e avventure di ogni genere, l'improbabile combriccola riesce nell'impresa non senza qualche amarezza.

CAST

Regia: Mario Monicelli.  Con Paolo Villaggio, Massimo Ceccherini, Vittorio Benedetti, Marco Graziani, Antonella Ponziani, Paolo Hendel, Eva Grimaldi.

COLLEZIONE

CURIOSITÀ SUL FILM

Il film poteva intitolarsi "Bazza di vetro", come il racconto autobiografico di Rodolfo Angelico da cui è tratto. Si è scelto invece "Cari fottutissimi amici", che a suo modo richiama "Amici miei", uno dei capolavori di Monicelli.

EPISODI

PREMI E FESTIVAL

Berlinale 1994: Menzione Speciale a Mario Monicelli.

RASSEGNA STAMPA

"[...] miscela di disincanto e buffoneria, pathos e ironia, crudeltà e tenerezze [...]" Il Morandini, Dizionario dei Film

"[...] nella Toscana esaltata dalla luce di Tonino Nardi [...] e in quel finale ripreso da I soliti ignoti vibra l'eco di un cinema che è stato grande." Fabio Ferzetti, Il Messaggero

DVD

EDIZIONE DVD

VIDEO
16/9 1.66:1
DURATA
110'
AUDIO
Dolby Digital 2.0 | Italiano
N. DISCHI
1
SOTTOTITOLI
Italiano per non udenti
Intervista a Mario Monicelli
Biografia del regista e degli interpreti principali.

FOTOGALLERY

TI CONSIGLIAMO ANCHE