IL FILM

SINOSSI

Nino, emigrato in Svizzera, riesce ad ottenere un contratto trimestrale come cameriere in un ristorante, ma viene licenziato e privato del permesso di soggiorno. Invece di tornare in Italia si rifugia in casa di Elena, un esule greca, finchè un industriale italiano, emigrato per questioni fiscali, lo assume al suo servizio. Le cose precipitano quando questi, vittima di una delusione d'amore e sull'orlo del tracollo finanziario, si suicida, dopo aver sperperato tutti i risparmi di Nino. A questo punto l'ex cameriere si unisce ad un gruppo di napoletani che per risparmiare vivono e lavorano in un pollaio... Ma nonostante tutto sia contro di lui Nino non vuole arrendersi.

CAST

Regia: Franco Brusati.  Con Nino Manfredi, Johnny Dorelli, Anna Karina, Paolo Turco, Ugo D'Alessio, Tano Cimarosa, Gianfranco Barra, Giacomo Rizzo.

COLLEZIONE

CURIOSITÀ SUL FILM

Il ruolo del protagonista era stato inizialmente affidato a Ugo Tognazzi, che rifiutò la parte, poi pentendosene. Per la co-sceneggiatrice Iaia Fiastri la scena dei polli con Ugo D'Alessio e Giacomo Rizzo è la più bella del film, insieme a quella nelle baracche con Tano Cimarosa. In origine il film doveva produrlo Giovanni Bertolucci ed il ruolo Brusati l'aveva pensato per Ugo Tognazzi, che lo rifiutò (poi pentendosene). Con l'arrivo del produttore Maurizio Lodi - Fé subentra Nino Manfredi, che convincerà Brusati ad aggiungerlo tra gli sceneggiatori per l'enorme contributo che darà al film.

EPISODI

PREMI E FESTIVAL

2 David di Donatello 1974: miglior film e migliore attore (Nino Manfredi), David Europeo a Franco Brusati.
Kansas City Film Critics Circle Awards 1979: miglior film straniero.
New York Film Critics Circle Awards 1978: miglior film straniero.
24° Berlinale 1974: Orso d'Argento e Premio Ocic.

RASSEGNA STAMPA

"Uno dei migliori film di Manfredi." Il Morandini

"Ricco di trovate, abile, (anche per merito del bravo interprete) nel passare senza stridenti contrasti dalla commedia al grottesco al dramma" Segnalazioni Cinematografiche.

"Questo film di Brusati è eccellente, misurato, sottile, di buon gusto, ricco di estro e di fantasia." Camillo Brambilla, La Notte

"Il miglior film di Franco Brusati." Gregorio Napoli, Il Giornale di Sicilia

"Ispirato, profondamnete originale e toccante." Daily News

"Pane e cioccolata è un abbagliante trionfo." New Yorker

"Uno dei film meglio costruiti mai visti." Washington Star

"Una delle pietre miliari della nostra storia, un'opera di stupefacente modernità." Film TV

"Realizzato in collaborazione con la famiglia Manfredi [...] il dvd [...] rende giustizia alla qualità del film, con un'immagine pulitissima. Presente anche un'eccellente documentario sulla lavorazione." Film TV

Blu-ray

EDIZIONE BLU-RAY

VIDEO
1080p HD, 16:9 24fps
DURATA
115'
AUDIO
Dolby Digital 2.0 | Italiano
N. DISCHI
1
SOTTOTITOLI
Francese
Italiano per non udenti
Inglese
Una macchina con due motori: Franco Brusati e la realizzazione di Pane e cioccolata (62')
A proposito di Pane e cioccolata, conversazione tra Paolo Virzì e Andrea Occhipinti (17')
Il restauro (7')
DVD

EDIZIONE DVD

VIDEO
16/9 1.85:1
DURATA
112'
AUDIO
Dolby Digital 2.0 | Italiano
N. DISCHI
1
SOTTOTITOLI
Francese
Italiano per non udenti
Inglese
Una macchina con due motori: Franco Brusati e la realizzazione di Pane e cioccolata (62')
A proposito di Pane e cioccolata, conversazione tra Paolo Virzì e Andrea Occhipinti (17')
Il restauro (7')

FOTOGALLERY

TI CONSIGLIAMO ANCHE