IL FILM

SINOSSI

Agli inizi del XX° secolo, Egon Schiele è tra gli artisti più provocatori e controversi di Vienna. La sua arte è ispirata da donne bellissime e da un’epoca che sta volgendo al termine. Due donne in particolare condizioneranno davvero la sua vita e la sua espressione artistica: sua sorella e sua prima musa, Gerti e la diciassettenne Wally, probabilmente l’unico vero amore di Schiele, immortalata nel suo famoso dipinto "La morte e la fanciulla". Mentre i dipinti di Schiele creano scandalo nella società di Vienna, collezionisti lungimiranti e artisti già acclamati come Gustav Klimt, iniziano a riconoscere l’eccezionale valore della provocatoria e tormentata arte del giovane. Schiele sceglierà di tuffarsi nel dolore del suo disagio esistenziale, facendone la sua cifra stilistica e sacrificando alla sua arte, l’amore e la vita stessa.

CAST

Regia: Dieter Berner.  Con Noah Saavedra, Maresi Riegner, Valerie Pachner, Marie Jung, Larissa Breidbach.

COLLEZIONE

CURIOSITÀ SUL FILM

EPISODI

PREMI E FESTIVAL

RASSEGNA STAMPA

"La storia personale dell'artista austriaco - un giovane affascinante, bello e boéhmien - attraverso la sua ossessione per il disegno e per le belle donne che gli stavano intorno." Mymovies.it

CONSIGLIATO PER LE SCUOLE

Consigliato a partire dalla scuola secondaria di secondo grado

EDIZIONE NOLEGGIO DIGITALE

FOTOGALLERY

TI CONSIGLIAMO ANCHE