IL FILM

SINOSSI

Nel luglio 1943 Carlo passa molto tempo a Riccione insieme ad altri ragazzi. Un giorno Carlo conosce Roberta, una giovane vedova, ed intreccia con lei un'amicizia sempre più profonda, fino a che sboccia l'amore. La sera del 25 Luglio il padre di Carlo, un grosso gerarca fascista, deve fuggire e vuole che il figlio parta con lui. Questi si rifiuta, perché non vuole lasciare l'amore appena nato, Roberta. La vita dei due inizia irrimediabilmente a complicarsi...

CAST

Regia: Valerio Zurlini.  Con Jean-Louis Trintignant, Jacqueline Sassard, Eleonora Rossi Drago, Enrico Maria Salerno, Lilla Brignone, Cathia Caro, Raf Mattioli, Tina Gloriani, Giampiero Lettera , Bruno Catotenuto .

COLLEZIONE

CURIOSITÀ SUL FILM

EPISODI

PREMI E FESTIVAL

Nastro d'argento 1960 a Eleonora Rossi Drago per Miglior attrice e a Mario Nascimbene per Miglior commento musicale

RASSEGNA STAMPA

"Un accurato studio psicologico." Il Mereghetti

"Un passionale noir della provincia italiana. Il capolavoro da riscoprire." Piera Detassis, Ciak

"Consigliamo quest'opera a chiunque abbia a cuore la storia del cinema italiano e le sue piccole, grandi narrazioni post neorealiste." Film Tv

DVD

EDIZIONE DVD

VIDEO
4/3 1.33:1
DURATA
93'
AUDIO
Dolby Digital 2.0 | Italiano
N. DISCHI
1
SOTTOTITOLI
Italiano per non udenti
"E la chiamano estate", Introduzione al film di Gianni Canova, IULM
International University of Languages and Media

FOTOGALLERY

TI CONSIGLIAMO ANCHE