IL FILM

SINOSSI

I only want you to love me (1976) Peter è un operaio edile con un grande desiderio d’affetto, e per questo commette l'errore di fare sempre regali alle personesolo per ottenere il loro amore. Regala una casa ai genitori che non apprezzano. Si trasferisce a Monaco di Baviera con la sua fidanzata incinta e s’indebita subito per pagare tutti i mobili per arredare la casa, tanto che finisce sotto ricatto di spietati creditori. Despair (1978 ) Germania, 1930: Hitler sta per affermare la sua potenza in Germania e nel mondo, mentre la crisi economica si fa sentire. Hermann Hermann è un emigrato russo che gestisce un' industria di cioccolata ed è sposato con Lydia, una donna non troppo intelligente. Hermann si trova in un'età della vita in cui tutto quello che ha fatto sembra un fallimento: il lavoro non gli dà più nessun stimolo, la sua vita matrimoniale è piatta. Per questo decide di fare qualcosa di estremo, come scovare un sosia di sé stesso e sostituirsi a lui.

CAST

Regia: Rainer Werner Fassbinder.  Con Vitus Zeplichal, Elke Aberle, Alexander Allerson, Erni Mangold, Andréa Ferréol, Dirk Bogarde, Klaus Löwitsch, Adrian Hoven.

COLLEZIONE

CURIOSITÀ SUL FILM

I only want you to love me è tratto da una storia vera, desunta da un libro di interviste a detenuti condannati all'ergastolo. Despair è dedicato a Vincent Van Gogh, Antonin Artaud e Unica Zurn.

EPISODI

PREMI E FESTIVAL

RASSEGNA STAMPA

FOTOGALLERY