IL FILM

SINOSSI

Pisa, I Giugno 1970. Nell`ambiente del movimento studentesco, arriva la notizia che sta per scattare un colpo di stato come quello greco del `67. "Dormite fuori casa per tre, quattro notti. Se fanno il putsch vi vengono a prendere a casa uno per uno." E` questo l`ordine per i ragazzi più esposti. Tra loro c`è anche Pino Masi, autore di famose canzoni di lotta, e per sua naturale diffidenza quella notizia lo agita molto. Quel giorno nella sua soffitta ci sono due liceali: Renzo Lulli e Fabio Gismondi. Hanno appena vent`anni e sognano di suonare con Pino Masi che per loro è un mito. "Prendiamo la macchina del Lulli e si va verso il confine. Se il golpe non c`è, s`è fatta una gita." Se invece accade il peggio, andranno in esilio e da lì diventeranno degli Inti Illimani ante litteram: gireranno il mondo con le loro canzoni per fare luce sulle ingiustizie del mondo...

CAST

Regia: Roan Johnson.  Con Paolo Cioni, Claudio Santamaria, Francesco Turbanti, Sergio Pierattini, Daniela Morozzi.

COLLEZIONE

CURIOSITÀ SUL FILM

EPISODI

PREMI E FESTIVAL

Festival Internazionale del Cinema di Roma 2011.

RASSEGNA STAMPA

"I primi della lista trasformano in oro il piombo dei favolosi anni '70, e fanno luccicare la stagione delle lotte operaie e studentesche con tenerezza, humor e nostalgia." Mariuccia Ciotta, Il Manifesto.

"[...]In questo gioiellino c'è tutto quello che ci doveva essere. Davvero un miracolo di freschezza e di speranza per il nostro cinema. Imperdibile." Roberta Ronconi, Liberazione.

CONSIGLIATO PER LE SCUOLE

I primi della lista
I primi della lista
Equalizzatore

TI CONSIGLIAMO ANCHE