IL FILM

SINOSSI

Il camorrista segna l'esordio alla regia e alla sceneggiatura di Giuseppe Tornatore, futuro premio Oscar per Nuovo Cinema Paradiso. Ispirandosi all'omonimo romanzo di Giuseppe Marazzo, il film racconta l'ascesa al potere del "professore" che, dal carcere di Poggioreale, riesce a creare una nuova e potente organizzazione camorrista. Evaso dal carcere raggiunge New York, dove riceverà l'investitura ufficiale dai vertici di cosa nostra. Un capolavoro che denunciò, come un Gomorra ante litteram, le collusioni della camorra con il potere e che proprio a causa dell'argomento trattato e del personaggio cui si riferiva (il boss Raffaele Cutolo) fu ritirato dalla circolanzione nelle sale causa una querela.

CAST

Regia: Giuseppe Tornatore.  Con Ben Gazzara, Laura Del Sol, Leo Gullotta, Nicola Di Pinto, Luciano Bartoli, Maria Carta, Biagio Pelligra, Franco Interlenghi, Marzio Honorato.

COLLEZIONE

CURIOSITÀ SUL FILM

EPISODI

PREMI E FESTIVAL

David di Donatello 1987: Migliore attore non protagonista a Leo Gullotta
Nastro d'Argento 1987: Miglior regista esordiente

RASSEGNA STAMPA

"Intensa e vigorosa, nei panni del boss camorrista, l'interpretazione di Ben Gazzarra." Il Tempo

"Tornatore traccia il suo affresco di sangue, violenza abominio con corposa evidenza, plastica suggestione." Il Giorno

" Avendo per modello 'Il Padrino' [...] Tornatore rivela già alla prima prova di saper confezionare uno spettacolo." Corriere della Sera

DVD

EDIZIONE DVD

VIDEO
16/9 1.66:1
DURATA
165'
AUDIO
Dolby Digital 2.0 | Italiano
N. DISCHI
1
SOTTOTITOLI
Italiano per non udenti
Commento al film di Giuseppe Tornatore
"La febbre del camorrista" a cura di Mario Canale
Trailer
Galleria fotografica

FOTOGALLERY

TI CONSIGLIAMO ANCHE