IL FILM

SINOSSI

La "Califfa", giovane e combattiva vedova di un operaio ucciso durante uno scontro sindacale dalle forze dell'ordine, si innamora del proprietario della fabbrica presso la quale lavorava il marito. Conquistato dalla bella e fiera operaia, divenuta sua amante, l'industriale muta radicalmente il suo atteggiamento verso i propri operai, arrivando persino a proporre nuove forme di gestione aziendale. Tale comportamento suscita però la reazione degli altri industriali che decidono di toglierlo di mezzo...

CAST

Regia: Alberto Bevilacqua.  Con Ugo Tognazzi, Romy Schneider, Marina Berti , Roberto Bisacco, Gigi Ballista, Guido Alberti, Massimo Serato, Franco Ressel.

COLLEZIONE

CURIOSITÀ SUL FILM

Il film è tratto dal romanzo omonimo di Bevilacqua del 1964.

EPISODI

PREMI E FESTIVAL

Cannes Film Festival 1971: In Concorso.
David di Donatello 1971: Miglior Attore (Ugo Tognazzi).

RASSEGNA STAMPA

"[...] un Tognazzi che dà prova della sua inesauribile versatilità di attore [...]." Il Morandini, Dizionario dei Film.

"Una bravissima Romy Schneider." Film TV

DVD

EDIZIONE DVD

VIDEO
16/9 1.85:1
DURATA
90'
AUDIO
Dolby Digital 2.0 | Italiano
N. DISCHI
1
SOTTOTITOLI
Italiano per non udenti
Intervista esclusiva ad Alberto Bevilacqua
Biografia del regista e degli attori principali.

FOTOGALLERY

TI CONSIGLIAMO ANCHE