IL FILM

SINOSSI

Gregoria è l’unica ragazzina rimasta a Casetta di Tiara, un paesino sperduto nell’Alto Mugello, abitato da undici persone, di cui otto pensionati. Ma non ci resterà ancora a lungo: a settembre del 2018 dovrà trasferirsi in valle per frequentare il liceo, e quel momento segnerà la conclusione del film. La storia comincia dodici mesi prima, all’inizio della scuola, e racconta un anno in sua compagnia. Il passaggio delle stagioni, in questa remota parte dell’Appennino Tosco-Romagnolo, con i suoi riti naturali, la raccolta delle castagne, la caccia al cinghiale e la neve d’inverno, accompagna le giornate di Gregoria, quelle dei suoi genitori e compaesani.Il film è una produzione Larione10 - Rai Cinema.

CAST

Regia: Francesco Fei.  Con Gregoria Giorgi.

COLLEZIONE

CURIOSITÀ SUL FILM

Francesco Fei inizia la sua carriera come regista di clip musicali collaborando con i più importanti artisti italiani. Nel 2005 realizza il suo primo lungometraggio, "Onde". Nel 2008 realizza, in collaborazione con il musicista Steve Piccolo, il filmato "Temporality Residentity", presentato al 65° Festival del Cinema di Venezia. Per Sky Arte ha realizzato un documentario dedicato a Velasco Vitali. Nel 2014 è autore del documentario "Equilibrium?" per il Museo Salvatore Ferragamo. Il video "Giuseppe Penone, Prospettiva Vegetale" è stato selezionato al 33rd International Festival of Films on Art. In ambito commerciale ha diretto spot per clienti come Sky, H3g, Wind, Bulgari, Eberhard e altri. Nel 2016 ha diretto la docufiction con Filippo Timi "Segantini ritorno alla natura" vincendo il premio del pubblico al Biografilm Festival. E' docente all'A. di Belle Arti di Bergamo e allo IED di Milano. Negli ultimi due anni, dirige il documentario "La regina di Casetta", la nuova docu- fiction "Dentro Caravaggio" e il lungometraggio "Mi chiedo quando ti Mancherò" premiato al Roma Film Festival 2019. La regina di Casetta ha vinto il Premio di Distribuzione Cinemaitaliano.info - CG Entertainment al 59° Festival dei Popoli 2018 con questa motivazione: "Un film generazionale che racconta un piccolo mondo, una fiaba contemporanea scandita dai ritmi dei Canti Orfici di Dino Campana, un inno alla vita e ad un luogo che non sarà più lo stesso."

EPISODI

PREMI E FESTIVAL

Festival dei Popoli 2018: Miglior Film Italiano
Triste Film Festival 2019: Official Selection
67° Trento Film Festival: Premio Dolomiti, Patrimonio Mondiale Unesco, Genziana d'Oro CAI - Club Alpino Italiano
Festival dei Popoli 2018: Premio di Distribuzione Cinemaitaliano.info - CG Entertainment

RASSEGNA STAMPA

"L'istantanea di un mondo rurale che va scomparendo, dell'Italia dei borghi in via di spopolamento, di una vita che segue i ritmi ancestrali della natura." Quinlan.it

"La bellezza di Gregoria, la sua innocenza e la sua semplicità, reggono il film anche ben oltre gli struggenti versi di Campana e Fei è molto abile ad esaltarla, con il dovuto rispetto e la grazia riservate alla fanciullezza." Diari di Cineclub

CONSIGLIATO PER LE SCUOLE

Consigliato a partire dalla scuola secondaria di primo grado

DVD

EDIZIONE DVD

VIDEO
16/9 1.78:1
DURATA
79'
AUDIO
Dolby Digital 2.0 | Italiano
Dolby Digital 5.1 | Italiano
N. DISCHI
1
SOTTOTITOLI
Italiano per non udenti
Poesie
Scene tagliate

EDIZIONE VENDITA DIGITALE

DURATA
79'

EDIZIONE NOLEGGIO DIGITALE

DURATA
79'

FOTOGALLERY

La regina di Casetta
La regina di Casetta
Equalizzatore

TI CONSIGLIAMO ANCHE