IL FILM

SINOSSI

Gregoria è l’unica ragazzina rimasta a Casetta di Tiara, un paesino sperduto nell’Alto Mugello, abitato da undici persone, di cui otto pensionati. Ma non ci resterà ancora a lungo: a settembre del 2018 dovrà trasferirsi in valle per frequentare il liceo, e quel momento segnerà la conclusione del film. La storia comincia dodici mesi prima, all’inizio della scuola, e racconta un anno in sua compagnia. Il passaggio delle stagioni, in questa remota parte dell’Appennino Tosco-Romagnolo, con i suoi riti naturali, la raccolta delle castagne, la caccia al cinghiale e la neve d’inverno, accompagna le giornate di Gregoria, quelle dei suoi genitori e compaesani. Il film è una produzione Larione10 - Rai Cinema.

CAST

Regia: Francesco Fei.  Con Gregoria Giorgi.

COLLEZIONE

CURIOSITÀ SUL FILM

Francesco Fei inizia la sua carriera come regista di clip musicali collaborando con i più importanti artisti italiani. Nel 2005 realizza il suo primo lungometraggio, "Onde". Nel 2008 realizza, in collaborazione con il musicista Steve Piccolo, il filmato "Temporality Residentity", presentato al 65° Festival del Cinema di Venezia. Per Sky Arte ha realizzato un documentario dedicato a Velasco Vitali. Nel 2014 è autore del documentario "Equilibrium?" per il Museo Salvatore Ferragamo. Il video "Giuseppe Penone, Prospettiva Vegetale" è stato selezionato al 33rd International Festival of Films on Art. In ambito commerciale ha diretto spot per clienti come Sky, H3g, Wind, Bulgari, Eberhard e altri. Nel 2016 ha diretto la docufiction con Filippo Timi "Segantini ritorno alla natura" vincendo il premio del pubblico al Biografilm Festival. E' docente all'A. di Belle Arti di Bergamo e allo IED di Milano. Negli ultimi due anni, dirige il documentario "La regina di Casetta", la nuova docu- fiction "Dentro Caravaggio" e il lungometraggio "Mi chiedo quando ti Mancherò" premiato al Roma Film Festival 2019. La regina di Casetta ha vinto il Premio di Distribuzione Cinemaitaliano.info - CG Entertainment al 59° Festival dei Popoli 2018 con questa motivazione: "Un film generazionale che racconta un piccolo mondo, una fiaba contemporanea scandita dai ritmi dei Canti Orfici di Dino Campana, un inno alla vita e ad un luogo che non sarà più lo stesso."

EPISODI

PREMI E FESTIVAL

Festival dei Popoli 2018: Miglior Film Italiano
Triste Film Festival 2019: Official Selection
67° Trento Film Festival: Premio Dolomiti, Patrimonio Mondiale Unesco, Genziana d'Oro CAI - Club Alpino Italiano
Festival dei Popoli 2018: Premio di Distribuzione Cinemaitaliano.info - CG Entertainment

RASSEGNA STAMPA

"L'istantanea di un mondo rurale che va scomparendo, dell'Italia dei borghi in via di spopolamento, di una vita che segue i ritmi ancestrali della natura." Quinlan.it

"La bellezza di Gregoria, la sua innocenza e la sua semplicità, reggono il film anche ben oltre gli struggenti versi di Campana e Fei è molto abile ad esaltarla, con il dovuto rispetto e la grazia riservate alla fanciullezza." Diari di Cineclub

DVD

EDIZIONE DVD

VIDEO
16/9 1.78:1
DURATA
79'
AUDIO
Dolby Digital 2.0 | Italiano
Dolby Digital 5.1 | Italiano
N. DISCHI
1
SOTTOTITOLI
Italiano per non udenti
Poesie
Scene tagliate

EDIZIONE VENDITA DIGITALE

DURATA
79'

EDIZIONE NOLEGGIO DIGITALE

DURATA
79'

FOTOGALLERY

TI CONSIGLIAMO ANCHE