IL FILM

SINOSSI

Basandosi su foto e filmati d’epoca provenienti da istituzioni, musei, gallerie, collezionisti, con l’arricchimento di interviste odierne,"La rivoluzione siamo noi" fa rivivere le atmosfere culturali determinate dal ’68, quando l’arte usciva dalle gallerie e dai musei per entrare in contatto con la quotidianità della gente, nelle strade e nelle piazze, nei garage, nei parcheggi sotterranei, con opere collegate alle istanze politiche e ai cambiamenti sociali in atto. Il viaggio si snoda con racconti e immagini di personaggi, alcuni dei quali, hanno fatto la storia del contemporaneo: Marina Abramovic, Michelangelo Pistoletto, Andy Warhol, Luigi Ontani, Pino Pascali, Alighiero Boetti, Jannis Kounellis, Joseph Beuys.

CAST

Regia: Ilaria Freccia.  Con Marina Abramovic, Fabio Sargentini, Lia Rumma.

COLLEZIONE

CURIOSITÀ SUL FILM

EPISODI

PREMI E FESTIVAL

38° Torino Film Festival 2020

RASSEGNA STAMPA

CONSIGLIATO PER LE SCUOLE

Consigliato a partire dalla scuola secondaria di secondo grado

EDIZIONE PRIMA VISIONE

FOTOGALLERY

La rivoluzione siamo noi (Arte in Italia 1967/1977)
La rivoluzione siamo noi (Arte in Italia 1967/1977)
Equalizzatore