IL FILM

SINOSSI

Il titolo prende avvio da una tradizione popolare calabrese e del sud in genere, e dalla raccomandazione che la madre di Rotella faceva all'artista nella Catanzaro degli anni Venti, di non uscire negli assolati pomeriggi estivi. Il documentario è una lunga confessione in cui l'ottantacinquenne maestro del decollage si racconta, tra l'ironico e l'esistenziale, sotto un cielo plumbeo milanese che trasuda pioggia e malinconia.

CAST

Regia: Mimmo Calopresti.  Con Mimmo Calopresti , Mimmo Rotella, Paolo Nava.

COLLEZIONE

CURIOSITÀ SUL FILM

EPISODI

PREMI E FESTIVAL

61° Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia 2004: In concorso nella sezione Venezia Digitale.

RASSEGNA STAMPA

TI CONSIGLIAMO ANCHE