IL FILM

SINOSSI

Cosa fanno un figlio cinquantaduenne e una madre ittantacinquenne con una passione in comune per il cinema? Vanno in viaggio con una telecamera al seguito. Lui è un regista, lei era un'attrice, ed entrambi hanno nostalgia di apparire sul grande schermo. Insieme partono alla ricerca di un film in cui la donna recitò da giovane, ma quel film, per ragioni inesplicabili, lei non l'ha mai voluto vedere. Muniti di ironia e surrealismo, madre e figlio giocano con realtà e finzione, senza evitare i nodi di una relazione conflittuale.

CAST

Regia: Mario Balsamo

COLLEZIONE

CURIOSITÀ SUL FILM

EPISODI

PREMI E FESTIVAL

33° Torino Film Festival: Premio Speciale della Giuria

RASSEGNA STAMPA

"Mario Balsamo si serve della cinefilia come strumento per affrontare i temi intimi di una vita familiare." Mymovies.it

"Un piccolo film, surreale ed emotivo, ma non trascurabile." Il Fatto Quotidiano

"Un ritratto affettuoso e beffardo." Il Messaggero

"Un film affettuoso e crudele sull'amore filiale." Daniele Luchetti

"Un film di grande intimità che crea uno straordinario coinvolgimento." Roberto Andò

"Una poetica ricerca di un tempo perduto tra ricordi di luoghi, di volti, di emozioni. Un viaggio tenero ed estenuante di un figlio e di sua madre, così vicini e così diversi. " Carlo Verdone

DVD

EDIZIONE DVD

VIDEO
16/9 1.78:1
DURATA
76'
AUDIO
Dolby Digital 2.0 | Italiano
N. DISCHI
1
SOTTOTITOLI
Italiano per non udenti
Intervista doppia Madre
Figlio
Video messaggio di Andò
Scene tagliate
Trailer

FOTOGALLERY

Mia madre fa l'attrice
Mia madre fa l'attrice
Equalizzatore

TI CONSIGLIAMO ANCHE