IL FILM

SINOSSI

Cesare Zavattini e la Bassa reggiana. La Bassa reggiana e Cesare Zavattini. Un rapporto di reciprocità ricco e complesso, che in questo film intreccia passato e presente, creando un nuovo tempo sospeso attraverso le testimonianze di quattro uomini d’età e condizioni sociali diverse. Un film a partire dal grande Za, padre del Neorealismo italiano (chi non ricorda Ladri di biciclette? O Miracolo a Milano?), che incontra idealmente la sua gente in questo pezzo d’Emilia lambito dal fiume Po.

CAST

Regia: Gianfranco Pannone

COLLEZIONE

CURIOSITÀ SUL FILM

EPISODI

PREMI E FESTIVAL

RASSEGNA STAMPA

"Il racconto di un mondo in trasformazione che non è ancora riuscito a cancellare la memoria." Mymovies.it

"Con Mondo Za, Gianfranco Pannone rievoca l'inesauribile eredità culturale di Cesare Zavattini." Taxi Drivers

"E' un film che lascia spazio all'immaginazione. Un gran bel film!" Adriano Aprà

"Gianfranco Pannone filma volti e luoghi con la stessa delicatezza, quasi seguendo un invisibile traiettoria indicata dal dito del vecchio Za. Pare che non accada niente? Accade di tutto." La Repubblica

DVD

EDIZIONE DVD

VIDEO
16/9 1.78:1
DURATA
80'
AUDIO
Dolby Digital 2.0 | Italiano
N. DISCHI
1
SOTTOTITOLI
Italiano per non udenti
Inglese
Con Ugo, conversazione semiseria con Ugo Gregoretti
Trailer
Backstage

FOTOGALLERY

Mondo Za
Mondo Za
Equalizzatore

TI CONSIGLIAMO ANCHE