IL FILM

SINOSSI

1° Maggio 1959. Nella sala d'aspetto della stazione di Roma viene fermato dalla polizia per un controllo un uomo dall'aria distinta ma trasandato come un barbone. Si tratta del matematico napoletano Renato Caccioppoli, un uomo geniale ed eccentrico, molto conosciuto in tutta Napoli. Il mattino successivo un commissario di polizia contatta suo fratello Luigi, che lo accoglie in casa sua e di sua moglie a Napoli e cerca di farlo smettere di bere. Ma Renato è un'anima tormentata e non vuole vicino nessuno; l'unico che sopporta è Pietro, un giovane studente universitario che sta preparando per il concorso ad una cattedra.

CAST

Regia: Mario Martone.  Con Carlo Cecchi, Anna Bonaiuto, Toni Servillo, Renato Carpentieri, Licia Maglietta, Roberto De Francesco, Toni Bertorelli.

COLLEZIONE

CURIOSITÀ SUL FILM

EPISODI

PREMI E FESTIVAL

Leone d'Argento e Gran Premio della giuria alla 49ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia
David di Donatello 1993: miglior regista esordiente, David speciale a Carlo Cecchi
Nastro d'Argento al miglior regista esordiente

RASSEGNA STAMPA

"Mario Martone costruisce un personaggio di grandiosa e torva bellezza." Gr. Napoli, Giornale di Sicilia

DVD

EDIZIONE DVD

VIDEO
16/9 2.35:1
DURATA
108'
AUDIO
Dolby Digital 2.0 | Italiano
N. DISCHI
1
SOTTOTITOLI
Italiano per non udenti
"Il laboratorio napoletano" di Valentina Pattavina

FOTOGALLERY

TI CONSIGLIAMO ANCHE