IL FILM

SINOSSI

Claudio Morán è un avvocato affermato in una cittadina di provincia nell'Argentina del 1975 poco prima del colpo di stato militare Mentre attende la moglie nel tranquillo ristorante familiare che sono soliti frequentare, ha una discussione un po’ futile con uno sconosciuto, umiliandolo. Più tardi però, sulla via di casa, lo sconosciuto cerca di vendicarsi. È l’inizio di un viaggio senza ritorno fra le meschinità, le animosità e le prevaricazioni nascoste dietro la facciata di questa piccola città in apparenza innocente dove però le persone spariscono in modo sospetto, dove si commettono crimini di cui nessuno sembra essere responsabile e dove nessuno sembra accorgersi dell'avanzare della repressione politica.

CAST

Regia: Benjamín Naishtat.  Con Darío Grandinetti, Alfredo Castro , Andrea Frigerio, Diego Cremonesi, Laura Grandinetti.

COLLEZIONE

CURIOSITÀ SUL FILM

EPISODI

PREMI E FESTIVAL

San Sebastian Film Festival: Miglior Regista, Migliore Attore, Migliore Fotografia
Toronto International Film Festival
Rotterdam International Film Festival - Limelight
Viennale - Vienna International FIlm Festival
Athens International Film Festival - Festival Darlings

RASSEGNA STAMPA

"Sottile e avvolgente." Screen Daily

"Un esame appassionatamente provocatorio di un'eclissi morale temporanea che diventa un'apocalisse morale permanente." Variety

"Dario Grandinetti è perfetto; Alfredo Castro è inquietante, tragico e sinistro come nelle sue migliori interpretazioni." Fotograms

"Un film denso, inquietante, scomodo: davvero impeccabile." Filo News

"Un film che colpisce nel segno: ambizioso, conciso, ben strutturato, molto inquietante e con un'ambientazione d'epoca realizzata magnificamente." Clarin

CONSIGLIATO PER LE SCUOLE

EDIZIONE PRIMA VISIONE

FOTOGALLERY

Rosso
Rosso
Equalizzatore