IL FILM

SINOSSI

La mattina del 1° novembre 1943, a Conca della Campania, un minuscolo borgo della provincia di Caserta, 19 civili vengono trucidati da una pattuglia di militari tedeschi. Graziella Di Gasparro, figlia di uno dei caduti, lotta strenuamente da anni per tener viva la memoria di quell’eccidio dimenticato. L’assassinio del padre di Graziella fu il terribile epilogo della brutale occupazione del territorio che l’esercito tedesco mise in essere in tutta la Campania centrosettentrionale a partire dall’8 settembre, data dell’armistizio.

CAST

Regia: Luca Gianfrancesco.  Con Antonio Pennarella, Paola Lavini , Mino Sferra, Arturo Sepe, Antonello Cossia, Lucianna De Falco.

COLLEZIONE

CURIOSITÀ SUL FILM

EPISODI

PREMI E FESTIVAL

ICFF Toronto 2018: Official Selection
MedFF: Award Winner
International Monthly Film Festival, Best Doc 2018
Ischia Global Fest 2018: Official Selection
Hystory Film Festival 2018: Official Selection
Mantova Film Fest, Visioni del Reale Mymovies.it, Winner
Galà del Cinema e della Fiction in Campania 2018: Premio Speciale della Giuria
Social World Film Festival: Winner

RASSEGNA STAMPA

"Uno dei primi film che racconta una delle pagine più buie della nostra storia recente."La Repubblica

CONSIGLIATO PER LE SCUOLE

EDIZIONE NOLEGGIO DIGITALE

EDIZIONE VENDITA DIGITALE

FOTOGALLERY

Terra bruciata!
Terra bruciata!
Equalizzatore

TI CONSIGLIAMO ANCHE