IL FILM

SINOSSI

Nel mezzo di un pattugliamento di routine, l’ufficiale Daniel Carter s’imbatte in una figura ricoperta di sangue. Si precipita in soccorso del giovane per portarlo rapidamente in un piccolo ospedale di provincia, gestito da un’equipe ridotta, solo per scoprire che i pazienti e il personale si stanno trasformando in qualcosa di inumano. Come l’orrore si intensifica, Carter conduce gli altri sopravvissuti in un viaggio infernale nelle profondità sotterranee dell’ospedale in un disperato tentativo di porre fine all’incubo prima che sia troppo tardi.

CAST

Regia: Jeremy Gillespie, Steven Kostanski.  Con Aaron Poole , Ellen Wong , Art Hindle, Kathleen Munroe.

COLLEZIONE

CURIOSITÀ SUL FILM

EPISODI

PREMI E FESTIVAL

Fright Meter Award 2017: Best Special Effects, Best Make Up
Nevermore Film Festival 2017: Best Feature

RASSEGNA STAMPA

"Attesissimo." Yahoo.it

"Suggestivo e dalle svolte inaspettate." NAQB

"Un gioiellino splatter." Panorama

"Inquietante film horror che mescola Carpenter e Lovecraft." Comingsoon

"Uno degli horror più sconvolgenti degli ultimi tempi." Horrormagazine.it

"Una storia terrificante." Cineblog.it

"Un horror canadese old style pregno di straordinari effetti speciali e di suggestive atmosfere carpenteriane/lovecraftiane." Darkveins.com

Blu-ray

EDIZIONE BLU-RAY

VIDEO
HD 1080 24p 16/9 1.85:1
DURATA
90'
AUDIO
DTS HD Master Audio 5.1 | Italiano
Dolby Digital 5.1 | Originale
N. DISCHI
1
SOTTOTITOLI
Italiano
Italiano per non udenti
Trailer
"Nightmare Logic"
"Behind the monsters"- Commento del regista (inglese) -Commento del direttore degli effetti speciali (inglese)
DVD

EDIZIONE DVD

VIDEO
16/9 1.85:1
DURATA
84'
AUDIO
Dolby Digital 2.0 | Italiano
Dolby Digital 5.1 | Italiano
Dolby Digital 2.0 | Originale
Dolby Digital 5.1 | Originale
N. DISCHI
1
SOTTOTITOLI
Italiano
Italiano per non udenti
Trailer
"Nightmare Logic"
"Behind the monsters"- Commento del regista (inglese)
Commento del direttore degli effetti speciali (inglese)

FOTOGALLERY

The Void
The Void
Equalizzatore
The Void
The Void
The Void
The Void