IL FILM

SINOSSI

Nader e Simin hanno ottenuto il visto per lasciare l'Iran, ma Nader si rifiuta di abbandonare il padre ammalato. Simin intende chiedere il divorzio per partire lo stesso con la figlia. Nader è costretto ad assumere una giovane governante, Razieh, che possa prendersi cura del padre, ma non sa che la donna, molto religiosa, non è solo incinta, ma sta anche lavorando senza il permesso del marito. Ben presto Nader si troverà coinvolto in una rete di bugie, manipolazioni e confronti, mentre la sua separazione va avanti e sua figlia deve scegliere da che parte stare e che futuro avere...

CAST

Regia: Asgar Farhadi.  Con Sareh Bayat, Sarina Farhadi, Peyman Moadi, Babak Karimi, Ali-Asghar Shahbazi.

COLLEZIONE

CURIOSITÀ SUL FILM

EPISODI

PREMI E FESTIVAL

Oscar® 2012: Miglior Film Straniero.
Golden Globe 2012: Miglior Film Straniero.
61° Berlinale 2012: Orso d'Oro Miglior Film, Orso d'Argento alla migliore interpretazione maschile e alla migliore interpretazione femminile.

RASSEGNA STAMPA

"Una dimostrazione perfetta di cosa sia il grande cinema." Paolo Mereghetti, Il Corriere della Sera.

"Un thriller serrato" Boris Sollazzo, Ciak.

"Un film di grande umanità, di mirabile scrittura e quindi di altissima godibilità. Attori formidabili." Alberto Crespi, L'Unità.

FOTOGALLERY

Una separazione
Una separazione
Equalizzatore