IL FILM

SINOSSI

La piccola Elena vive a Bobbio con due anziane prozie e lo zio Giorgio mentre sua madre Sara è impegnata a Milano nella sua altalenante carriera di attrice. Dopo aver ottenuto una parte da protagonista, Sara decide di portare Elena a vivere a Milano con lei, ma dopo qualche tempo le due torneranno nella casa di Bobbio, dove si è rifugiato anche Giorgio che ha problemi di denaro. La casa è frequentata anche da una giovane professoressa e dal bizzarro amico di famiglia Gianni... Marco Bellocchio torna in val di Trebbia, dove è nato e dove ha radici la sua famiglia, e ci mostra la vita dei suoi personaggi nell`arco di dieci anni, per un film di finzione che è insieme anche un documento autobiografico.

CAST

Regia: Marco Bellocchio.  Con Letizia Bellocchio, Maria Luisa Bellocchio, Elena Bellocchio, Pier Giorgio Bellocchio, Donatella Finocchiaro, Alba Rohrwacher, Gianni Schicchi, Silvia Ferretti, Valentina Bardi.

COLLEZIONE

CURIOSITÀ SUL FILM

Il film nasce dall'esperienza del regista alla Scuola Fare cinema di Bobbio e da una serie di seminari e laboratori che hanno coinvolto attori e giovani talenti: dal 1999 al 2008 Bellocchio ha lavorato con loro in questo progetto, un vero e proprio work in progress collettivo che ha portato alla realizzazione del film. Nel cast, oltre ai professionisti, ci sono anche i figli di Marco Bellocchio (Elena e Giorgio) e le sorelle del regista che interpretano le zie di Sara e Giorgio. Marco Bellocchio aveva già ambientato a Bobbio il documentario "Vacanze in val di Trebbia" degli anni '80, mentre all'origine di "Sorelle mai" c'è il mediometraggio "Sorelle", del 2006, rielaborato completamente e al quale sono stati aggiunti tre episodi.

EPISODI

PREMI E FESTIVAL

67° Mostra Internazionale d' Arte Cinematografica di Venezia , Presentato Fuori Concorso.
65° Edizione dei Nastri d'Argento, Candidatura come regista del miglior film, migliore attrice protagonista e miglior montaggio.
David di Donatello 2011, Nomination come miglior regista e miglior montatore.

RASSEGNA STAMPA

"Si respira un'aria di grande passione e libertà rara per il cinema" Il Mereghetti 2011.

"Un'opera spiazzante, profondamente personale. Un vero gioiello." Alberto Crespi, l'Unità.

"Un'appassionata riflessione sull'arte e la famiglia." Fabio Ferzetti, il Messaggero.

"Non è un documentario: è una ricerca, un viaggio nell'immaginario tra passato e presente." Cristina Piccino, Il Manifesto.

CONSIGLIATO PER LE SCUOLE

DVD

EDIZIONE DVD

VIDEO
16/9 1.85:1
DURATA
108'
AUDIO
Dolby Digital 2.0 | Italiano
N. DISCHI
1
SOTTOTITOLI
Italiano per non udenti
Intervista a Marco Bellocchio
`Sorelle` la prima versione del film
Scena tagliata
Trailer

FOTOGALLERY

Sorelle mai
Sorelle mai
Equalizzatore

TI CONSIGLIAMO ANCHE