IL FILM

SINOSSI

Paolo è uno scrittore rimasto paralizzato in una sedia a rotelle dopo un terribile incidente automobilistico nel quale è morto il figlio. L'uomo, costretto a passare gran parte del suo tempo solo in casa, comincia a spiare attraverso un binocolo gli inquilini del palazzo di fronte e scopre che il suo vicino, Aurturo, è appassionato di pratiche sessuali inconsuete. Paolo non riesce a vincere la sua ossessione vooyeristica, e finirà per spingere la figlia Olga tra le braccia di Arturo.

CAST

Regia: Giuliano Petrelli.  Con Fernando Rey, José Quaglio, John Phillip Law, Joseph Jenkins, Olga Bisera.

COLLEZIONE

CURIOSITÀ SUL FILM

Nell'aspetto in cui il film era stato inizialmente concepito, diretto e montato da Petrelli, L'occhio dietro la parete non è, purtroppo, sopravvissuto. La versione distribuita nelle sale è stata infatti rimaneggiata dalla produzione in una forma che l'autore ha disconosciuto e dalla quale aveva chiesto di levare il proprio nome alla regia. Ma così non è stato e i credits del film riportano ancora il nome di Petrelli.

EPISODI

PREMI E FESTIVAL

RASSEGNA STAMPA

"Quando il voyeurismo diventa arte." Nocturno

DVD

EDIZIONE DVD

VIDEO
16/9 1.85:1
DURATA
75'
AUDIO
Dolby Digital 2.0 | Italiano
N. DISCHI
1
SOTTOTITOLI
Italiano per non udenti
Un cioccolatino al veleno, Intervista a Giuliano Petrelli e Monika Zanchi
Trailer

TI CONSIGLIAMO ANCHE