IL FILM

SINOSSI

Sdraiato sul lettino della psicoanalista, un cinquantenne scrittore di successo racconta la propria infanzia, le nevrosi che gli hanno distrutto la vita, i medici e le cure, gli amori: l'amante, la moglie-bambina e la figlia. Ma dal male di vivere non c'è salvezza, se non in una solitudine scontrosa, da cui osservare e rimpiangere ciò che non si è avuto, ciò che non si è voluto.

CAST

Regia: Mario Monicelli.  Con Giancarlo Giannini, Emmanuelle Seigner, Stefania Sandrelli, Vittorio Caprioli, Antonello Fassari, Rocco Papaleo, Elisa Mainardi , Armando Marra, Pietro Tordi, Beatrice Palme, Néstor Garay.

COLLEZIONE

CURIOSITÀ SUL FILM

Tratto da un romanzo autobiografico, vincitore del premio Viareggio e Campiello, di Giuseppe Berto. ## Le musiche sono di Nicola Piovani.

EPISODI

PREMI E FESTIVAL

David di Donatello 1990: Miglior Regia (Mario Monicelli).
Nastro d'Argento 1991: Miglior Sceneggiatura, Miglior Musica.

RASSEGNA STAMPA

FOTOGALLERY

TI CONSIGLIAMO ANCHE