IL FILM

SINOSSI

A più di 90 anni, con molte sfide e traguardi alle spalle, la celebre e affascinante danzatrice argentina Maria Fux non ha perso la vèrve e la grazia che ne hanno fatto una delle grandi stelle della danza. Nella sua casa-studio di Buenos Aires, Maria Fux ha una missione, quella di trasformare i limiti di ognuno in risorse con la danza e la simbiosi con la musica. Nei suoi corsi ballano insieme danzatori di qualsiasi condizione ed estrazione sociale, uomini e donne con malattie fisiche e mentali, tutti alla scoperta di se stessi e degli altri. Perché «la danza è l’incontro di un essere con gli altri».

CAST

Regia: Ivan Gergolet.  Con Maria Fux, Martina Serban, Maria José Vexenat, Marcos Ruiz, Macarena Battista, Diana Martínez.

COLLEZIONE

CURIOSITÀ SUL FILM

Il film è prodotto da Igor Princic, che ha realizzato anche il Premio Sic 2013 Zoran, il mio nipote scemo.

EPISODI

PREMI E FESTIVAL

Cairo International Film Critics Week
Mar del Plata International Film Festival
Goteborg International Film Festival
29° Settimana Internazionale della Critica 2014: Premio Civitas Vitae

RASSEGNA STAMPA

"a colpire, del film, è proprio il rapporto tra la classe e la maestra, il clima di rispetto e il lavoro di integrazione che la Fux sa instaurare." Mymovies

"[...] una esperienza dei sensi e dello spirito." Avvenire

" non solo il biopic di una danzatrice senza eguali, ma poesia sulla danza, quella che cura, salva e nobilita l'uomo." Il Fatto Quotidiano

"Per applaudire il film, così, basta vedere quella bella persona diventare «Personaggio» a sua insaputa." Il Tempo

"La figura della donna è colta da Gergolet, nell'ennesima transizione della sua vita: se il regista a tratti si lascia sopraffare dalla sua luce, è un peccato più che perdonanbile." Film TV

DVD

EDIZIONE DVD

VIDEO
16/9 1.78:1
DURATA
75'
AUDIO
Dolby Digital 2.0 | Originale
Dolby Digital 5.1 | Originale
N. DISCHI
1
SOTTOTITOLI
Italiano
Italiano per non udenti
Trailer

EDIZIONE VENDITA DIGITALE

EDIZIONE NOLEGGIO DIGITALE

FOTOGALLERY

TI CONSIGLIAMO ANCHE