IL FILM

SINOSSI

Vienna 1945: la polveriera della Guerra e l’occupazione dell’Armata Rossa osservati dallo sguardo innocente di Christine, una bambina di nove anni. Christine non sa cosa significhi vivere in tempo di pace, così come i bambini europei di oggi non conoscono gli orrori della guerra. In una città bombardata, senza soldi, Christine e la sua famiglia si trasferiscono in una vecchia villa alla periferia di Vienna. Adesso hanno un tetto sullatesta, ma niente di più. Dopo la resa dell’esercito tedesco, i soldati russi hanno in mano la città e i viennesi sono in preda al terrore. Tutti, tranne Christine.

CAST

Regia: Mirjam Unger.  Con Zita Gaier, Ursula Strauss, Gerald Votava, Paula Brunner, Krista Stadler, Heinz Marecek, Bettina Mittendorfer.

COLLEZIONE

CURIOSITÀ SUL FILM

EPISODI

PREMI E FESTIVAL

RASSEGNA STAMPA

"Un film contro la guerra, nel senso migliore." ORF

"Una pellicola piena di charme in ogni circostanza." Die Presse

"Un perfetto equilibrio tra humour e tragedia." Osterrelch

"Assolutamente da vedere. Raccomandato" Armin Wolf

CONSIGLIATO PER LE SCUOLE

Consigliato a partire dalla scuola secondaria di secondo grado

EDIZIONE NOLEGGIO DIGITALE

EDIZIONE VENDITA DIGITALE

DURATA
109'

FOTOGALLERY

La primavera di Christine
La primavera di Christine
Equalizzatore

TI CONSIGLIAMO ANCHE