IL FILM

SINOSSI

Germania, febbraio 1933. Il Reichstag è bruciato. Nelle acciaierie Essenbeck, le più grandi tedesche, il vecchio Joachim nomina alla vicepresidenza l'ufficiale delle SA Kostantin per ingraziarsi il nazismo che avanza sempre più. Ma, spinto dall’amata Sophie von Essenbeck e dal di lei cugino Aschenbach ufficiale delle SS, il borghese Friederich Brückmann elimina il capofamiglia Joachim facendo ricadere la colpa sul nipote progressista Herbert, e costringendolo a fuggire all'estero. Il nuovo presidente dell'industria diventa così Martin von Essenbeck il quale, succube della madre Sophie, nomina Friederich presidente. Kostantin, indispettito, ricatta allora Martin...

CAST

Regia: Luchino Visconti.  Con Dirk Bogarde, Ingrid Thulin, Helmut Berger, Helmut Griem, Umberto Orsini, Charlotte Rampling, Florinda Bolkan, Renaud Verley.

COLLEZIONE

CURIOSITÀ SUL FILM

EPISODI

PREMI E FESTIVAL

RASSEGNA STAMPA

"Visconti riprende qui, [...] la sua vocazione di registratore di crolli, profanatore di romanticismi, cantore di corruzioni e dissoluzioni."Il Morandini 2012

"L'andamento di una tragedia greca e lo spirito dei romanzi di Thomas Mann.[...] L'intreccio è da feuilleton, gli attori bravissimi." Film TV

FOTOGALLERY

TI CONSIGLIAMO ANCHE