IL FILM

SINOSSI

La rabbia di Pier Paolo Pasolini restituito alla sua integrità dalla versione ricostruita da Giuseppe Bertolucci.Un viaggio nei drammi e nelle utopie degli anni '50 e '60, un diario polemico e lirico sull'epoca della Guerra Fredda e l'Italia del dopo - De Gasperi, fino al trionfo annunciato della "nuova arma" per "la diffusione della menzogna", la televisione. "La rabbia" è uno dei più audaci esperimenti di Pasolini: un nuovo genere cinematografico", un film - poema basato su filmati tratti da cinegiornali dove è la materia stessa della cronaca e della storia recente ad essere affrontata dal poeta al di là degli schermi mistificatori dell'informazione del tempo. Pasolini si confronta con il quadro politico e sociale degli anni della Guerra Fredda fino al Boom Economico, con la spregiudicatezza che gli era propria, decifrando le contraddizioni del suo tempo con un testo in poesia e in prosa letto da Giorgio Bassani e Renato Guttuso.

CAST

Regia: Pier Paolo Pasolini, Giuseppe Bertolucci

COLLEZIONE

CURIOSITÀ SUL FILM

EPISODI

PREMI E FESTIVAL

RASSEGNA STAMPA

DVD

EDIZIONE DVD

VIDEO
4:3
DURATA
83'
AUDIO
Dolby Digital Dual Mono | Italiano
N. DISCHI
1
SOTTOTITOLI
Inglese
Interviste di Giuseppe Bertolucci, Vincenzo Cerami, Carlo Di Carlo, Mario Dondero, Luigi Ficacci, Valerio Magrelli

TI CONSIGLIAMO ANCHE