IL FILM

SINOSSI

Milano, primavera 1972. Mentre si svolge una campagna elettorale carica di tensione e scandita da diversi scontri e incidenti di piazza, in periferia viene trovato il cadavere della sedicenne Maria Grazia Martini. Ben presto, per motivi politici, il quotidiano vicino alla destra 'Il Giornale' in combutta con la polizia, costruisce 'il mostro' scovando il colpevole tra gli ambienti della sinistra extraparlamentare.

CAST

Regia: Marco Bellocchio.  Con Fabio Garriba, Laura Betti, Carla Tatò, John Steiner, Gian Maria Volonté.

COLLEZIONE

CURIOSITÀ SUL FILM

Le musiche sono di Nicola Piovani. Il film nasce da un soggetto di Sergio Donati ( che, in seguito, lo riscrisse per Il mostro di Luigi Zampa), è stato rielaborato da Goffredo Fofi ed è ispirato ad un fatto di cronaca realmente accaduto.

EPISODI

PREMI E FESTIVAL

RASSEGNA STAMPA

"Rielaborato da Goffredo Fofi e ispirato ad un fatto di cronaca realmente accaduto, è una sorta di giallo di denuncia, tra Lang ed Elio Petri. Splendidamente girato." Film TV

"[...] personaggi e attori memorabili." Il Mereghetti

"Splendidamente girato, con un Volonté maestoso e mefistofelico." Film TV

DVD

EDIZIONE DVD

VIDEO
16/9 1.85:1
DURATA
82'
AUDIO
Dolby Digital Dual Mono | Italiano
N. DISCHI
1
Conversazione con Marco Bellocchio
Booklet

FOTOGALLERY

TI CONSIGLIAMO ANCHE