IL FILM

SINOSSI

Piero, classe 1974, vive in un quartiere popolare di Livorno chiamato "Ovosodo", soprannome che viene affibbiato anche a lui durante l'adolescenza perchè è un duro dal cuore tenero. Il padre di Piero è in carcere e, dopo aver perso la madre, il ragazzino cresce con la matrigna e un fratello ritardato. Tra il chiasso del condominio, i panni stesi, le gare di rutti con i coetanei, approda finalmente al Liceo, dove un'insegnante di lettere progressista lo guida all'amore per i libri e fa amicizia con Tommaso, un ragazzo ricco ed esibizionista che ha una cugina molto interessante...

CAST

Regia: Paolo Virzì.  Con Edoardo Gabbriellini, Claudia Pandolfi, Nicoletta Braschi, Marco Cocci, Regina Orioli.

COLLEZIONE

CURIOSITÀ SUL FILM

Quarto film da regista di Paolo Virzì, anche autore di soggetto e sceneggiatura insieme a Francesco Bruni e Furio Scarpelli.

EPISODI

PREMI E FESTIVAL

Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia 1997: Gran Premio Speciale della Giuria; Premio Pasinetti a Edoardo Gabriellini come Miglior Attore.
David di Donatello 1998: Miglior Attrice Non Protagonista (Nicoletta Braschi) e Miglior Fonico di Presa Diretta (Tullio Morganti).

RASSEGNA STAMPA

"Virzì, una risata trionfale." La Repubblica.

"Ovosodo tocca il cuore." Il Messaggero.

"Una commedia da applausi." Il Secolo XIX.

"Un'opera intelligente e sanamente allegra." CIAK.

"Evviva, è rinata la commedia all'italiana." Il Tempo.

"Si rifà a quei piccoli film anni '50 costruiti sull'incrocio di una miriade di personaggi." Film TV

DVD

EDIZIONE DVD

VIDEO
16/9 1.85:1
DURATA
103'
AUDIO
Dolby Digital 5.1 | Italiano
N. DISCHI
1
SOTTOTITOLI
Italiano per non udenti
Interviste al regista a Livorno e a Venezia
Biografia del regista e degli interpreti principali.

FOTOGALLERY

Ovosodo
Ovosodo
Equalizzatore
Ovosodo
Ovosodo

TI CONSIGLIAMO ANCHE