IL FILM

SINOSSI

A Hans, giovane studioso, è stato affidato l`incarico di raccogliere dei dati per una monografia sull`arte popolare olandese. Fa la conoscenza di Wahl, noto scultore ed insegnante all`Accademia di Amsterdam, che è il proprietario di un famoso carillon del settecento. Si tratta di una gigantesca macchina, ricavata dal meccanismo di un vecchio mulino, in cui alcune statue raffiguranti celebri eroine della storia appaiano in una sorta di danza macabra accompagnata dal suono sinistro di un organo. In casa di Wahl, il giovane conosce Elfi, figlia dello scultore. Una notte Elfi, mentre si trova con Hans, muore. Il ragazzo fugge spaventato, poi ritorna nella villa, dove nota con sorpresa che tutto è tranquillo e normale. Quando sente la voce di Elfi e la vede apparire, va fuori di sé...

CAST

Regia: Giorgio Ferroni.  Con Pierre Brice, Scilla Gabel, Wolfgang Preiss, Liana Orfei, Marco Guglielmi, Herbert Boehme, Olga Solbelli, Dany Carrell.

COLLEZIONE

CURIOSITÀ SUL FILM

EPISODI

PREMI E FESTIVAL

RASSEGNA STAMPA

CONSIGLIATO PER LE SCUOLE

FOTOGALLERY

Il mulino delle donne di pietra
Il mulino delle donne di pietra
Equalizzatore

TI CONSIGLIAMO ANCHE