IL FILM

SINOSSI

Valerio, medico condotto in un paese della Corsica, è molto attaccato al suo lavoro e non vuole lasciarlo benché sua moglie Angela cerchi di convincerlo a trasferirsi a Nizza dove, accettando l'offerta del suocero, potrebbe esercitare la professione in una prestigiosa clinica. Per assistere il padre durante una malattia, Angela si allontana da casa per alcuni mesi. Durante questo tempo Valerio conosce una bella vedova, Clara, e i due si innamorano. Nel frattempo Sandro, un caro amico di Valerio, occupato nel podere di un ricco proprietario, viene licenziato per scarso rendimento e deve lasciare la casa che occupava. Dopo la morte della moglie che, ammalata da tempo, non ha retto al disagio dello sgombero, egli uccide per vendetta l'ex datore di lavoro. E sarà proprio Valerio ad aiutare Sandro, nascondendolo a casa sua. Purtroppo però il dramma è in agguato.

CAST

Regia: Luis Buñuel.  Con Georges Marchal, Lucia Bosé, Julien Bertheau, Jean-Jacques Delbo, Simone Paris, Robert Le Fort , Gaston Modot.

COLLEZIONE

CURIOSITÀ SUL FILM

Il titolo originale è tratto dall'"Elettra" di Jean Giraudoux e si riferisce all'aurora dell'amore. Una piccola parte del film è affidata a quello che era il protagonista de "L'Age d'or" , Gaston Modot.

EPISODI

PREMI E FESTIVAL

RASSEGNA STAMPA

"[...] l'orrore per la borghesia e i suoi valori, l'inno all'amore, l'irriducibile anarchismo." Il Mereghetti

TI CONSIGLIAMO ANCHE