IL FILM

SINOSSI

In una vecchia casa destinata alla demolizione vive una vecchia coppia: Julien, tipografo in pensione, e Clémence, ex acrobata del circo. Il loro rapporto è ormai spento. I due non hanno figli e Julien finisce per affezionarsi a un gatto raccolto per strada. Clémence ne è talmente gelosa che ammazza la bestiola. L'uomo allora decide di andarsene in un alberghetto dove, in passato consumava squallidi adulteri. La padrona, Nelly, lo esorta continuamente a tornare a casa, dove la moglie sta molto male.

CAST

Regia: Pierre Granier-Deferre.  Con Jean Gabin, Simone Signoret, Annie Cordy, Jacques Rispal, Nicole Desailly, Harry-Max .

COLLEZIONE

CURIOSITÀ SUL FILM

EPISODI

PREMI E FESTIVAL

Berlinale 1971: Orso d'argento per la Migliore attrice a Simone Signoret, Orso d'argento per il Miglior attore a Jean Gabin

RASSEGNA STAMPA

"Un'eccellente prova sia di Gabin - per la decima e ultima volta in un personaggio di Simenon - che della Signoret." Il Mereghetti

FOTOGALLERY

TI CONSIGLIAMO ANCHE