IL FILM

SINOSSI

Benny Goodman, il grande clarinettista che negli anni `30 inventò il swing ma che stupiva i conservatori eseguendo Mozart alla perfezione, è celebrato in questo technicolor del 1956 tuttora considerato imperdibile da ogni appassionato di jazz. Insieme a una classica vicenda di ostinazione, affermazione e trionfo, Il re del jazz porta infatti in scena la leggendaria orchestra di Benny Goodman e, nella parte di se stessi, alcuni dei più grandi solisti mai esistiti, nell`esecuzione di brani dal ritmo irresistibile divenuti dei classici come "Moonglow" , "Don`t be that way", "Sing Sing Sing".

CAST

Regia: Valentine Davies.  Con Steve Allen, Donna Reed.

COLLEZIONE

CURIOSITÀ SUL FILM

EPISODI

PREMI E FESTIVAL

RASSEGNA STAMPA

CONSIGLIATO PER LE SCUOLE

TI CONSIGLIAMO ANCHE