IL FILM

SINOSSI

L'amicizia tra un ufficiale inglese, Clive Candy, e un ufficiale tedesco, Théo Kretschmar-Schuldorff, è iniziata nel 1902 dopo un duello che li ha visti avversari a Berlino. Il loro legame rimane saldo per più di quarant'anni, nonostante i due conflitti mondiali vedano schierati i loro paesi su fronti opposti. Quasi a suggellare questa affinità, il destino fa loro incontrare tre donne che hanno tutte, curiosamente, le stesse fattezze, e interpretate con algido fascino da Deborah Kerr.

CAST

Regia: Michael Powell, Emeric Pressburger.  Con Roger Livesey, Deborah Kerr, Anton Walbrook , Roland Culver, John Laurie, James McKechnie.

COLLEZIONE

CURIOSITÀ SUL FILM

A causa dei temi trattati e del suo spirito antimilitarista, il film venne censurato dalle autorità e dallo stesso Winston Churchill. La distribuzione in Usa venne ritardata al 1945, con un poderoso taglio. In Italia fu distribuito, passando pressocché inosservato nel 1950. Inizialmente Powell voleva Laurence Olivier per il ruolo di Clive Candy, ma il Ministero della Guerra rifiutò di congedare l'attore dai doveri militari. Allora Powell fece un provino a Roger Livesey, un giovane attore con cui aveva precedentemente lavorato, e scelse Anton Walbrook per il ruolo dell'ufficiale tedesco.

EPISODI

PREMI E FESTIVAL

Nel 1945 il National Board of Review of Motion Pictures l'ha inserito nella lista dei migliori dieci film dell'anno.
Nel 1999 il British Film Institute l'ha inserito al 45° posto della lista dei migliori cento film britannici del XX secolo.

RASSEGNA STAMPA

"Nessun altro ha catturato così bene il romanticismo inglese seppellito sotto la reticenza emotiva." Time Out.

"Un film equilibrato e perspicace - un film che perfino in tempo di guerra celebra i valori di pace." Roger Ebert, Chicago Sun-Times.

"Il maggior affresco romantico mai realizzato nel contesto del cinema britannico." Emanuela Martini.

"Una libertà di invenzione e una fantasia narrativa che sconcertarono i critici contemporanei ma la cui forza visionaria è oggi unanimamente riconosciuta." Il Mereghetti, Dizionario dei Film.

"Un film per il quale l'appellativo capolavoro non appare fuori luogo." Film TV

DVD

EDIZIONE DVD

VIDEO
4/3 1.33:1
DURATA
157'
AUDIO
Dolby Digital 2.0 | Italiano
Dolby Digital 2.0 | Inglese
N. DISCHI
1
SOTTOTITOLI
Italiano
Vieri Razzini sul film
Vieri Razzini su Powell e Pressburger
Galleria fotografica

FOTOGALLERY

TI CONSIGLIAMO ANCHE