IL FILM

SINOSSI

Canto V - "Amor, ch’a nullo amato amar perdona..."Dante e Virgilio si avviano nel secondo cerchio. Sull`entrata vedono Minosse che, avvolgendo la coda attorno al corpo mostruoso, indica in quale cerchio l`anima dannata debba scendere per iniziare la sua punizione. Qui, travolti da una violenta bufera, si trovano i lussuriosi.Canto VI - "Voi cittadini mi chiamaste Ciacco..."Dante è giunto nel terzo cerchio. Una pioggia incessante di acqua sudicia, grandine e neve forma una fanghiglia maleodorante in cui sono distesi i golosi, i quali, graffiati da Cerbero, un orribile mostro con tre teste, urlano come cani.Canto VII - "<< Pape Satàn, pape Satàn aleppe!>>..."Nel quarto cerchio, i due poeti trovano Pluto che esplode in una frase minacciosa e oscura, ma Virgilio ne placa l`ira e possono così proseguire il cammino. Nel semicerchio di sinistra, gli avari; in quello di destra, i prodighi.

CAST

Regia: Stefano Vicario.  Con Roberto Benigni.

COLLEZIONE

CURIOSITÀ SUL FILM

EPISODI

1. Inferno - Canto V
2. Inferno - Canto VI
3. Inferno - Canto VII

PREMI E FESTIVAL

RASSEGNA STAMPA

CONSIGLIATO PER LE SCUOLE

DVD

EDIZIONE DVD

VIDEO
16/9 1.85:1
DURATA
162'
AUDIO
Dolby Digital 2.0 | Italiano
N. DISCHI
3
Introduzione
Esegesi

TI CONSIGLIAMO ANCHE