IL FILM

SINOSSI

Canto XXVI Godi, Fiorenza, poi che sé sì grande, che per mare e per terra batti l'ali... Dante rimprovera la sua Firenze per la fama che ha conquistato nel mondo terreno e anche all'inferno. Nascosti da una fiamma a due punte sono Ulisse e Diomede, dannati per l'inganno di Troia.... Canto XXVII Già era dritta in sù la fiamma e queta per non dir più, e già da noi sen gia.... Allontanatasi da Ulisse e Diomede, Dante e Virgilio proseguono il loro cammino nella bolgia in cui sono puniti i fraudolenti ed incontrano Guido da Montefeltro... Canto XXVIII Chi poria mai pur con parole sciolte dicer del sangue e de le piaghe... Dante resta colpito dalla terribile visione della IX Bolgia dove sono puniti i seminatori di discordie. Squartato a metà, si avvicina a Dante Maometto, che spiega di trovarsi lì per essere stato...

CAST

Regia: Stefano Vicario.  Con Roberto Benigni.

COLLEZIONE

CURIOSITÀ SUL FILM

EPISODI

PREMI E FESTIVAL

RASSEGNA STAMPA

CONSIGLIATO PER LE SCUOLE

DVD

EDIZIONE DVD

VIDEO
16/9
DURATA
221'
AUDIO
Dolby Digital 2.0 | Italiano
N. DISCHI
3
Esegesi
Introduzione ai canti di Roberto Benigni

FOTOGALLERY

TI CONSIGLIAMO ANCHE