Black: Romeo e Giulietta nella Bruxelles d'oggi

Ambientato a Bruxelles, questa interpretazione moderna di Romeo e Giulietta vi colpirà

Black: Romeo e Giulietta nella Bruxelles d'oggi

news del 16/09/2016

Un amore impossibile, reso attraverso una visione dura e reale della cultura delle gang, un forte senso di attualità e la vitalità di un cast giovane e promettente: Black - L'amore ai tempi dell'odio si dimostra un degno erede de L'odio di Mathieu Kassovitz.

Marwan e la sua banda saltano la scuola e si danno ai piccoli furti. Un colpo dopo l’altro, sembrano aver preso residenza al commissariato del quartiere, quasi una seconda casa per loro. Mavela invece osserva stupita i riti dei Black Bronx, la gang nella quale cerca di entrare. Non intende ascoltare gli avvertimenti di sua madre che lotta per crescerla da sola, e sembra pronta a qualsiasi compromesso pur di entrare nella banda, persino finire al commissariato. E’ lì che incrocia Marwan. I due avviano una relazione clandestina, un amore impossibile, proibito dalle rispettive gang rivali. Questa relazione pericolosa esaspererà i rapporti già molto tesi tra le due bande. 

I due registi Adil El Arbi e Bilall Fallah, quasi esordienti, con quest'opera hanno colpito l'industria hollywoodiana, tanto da decidere di affidare loro il prossimo Beverly Hills Cop 4. Il ritmo del film è caratterizzato da movimenti immediati della macchina da presa, da un montaggio appassionante e da una colonna sonora coinvolgente. Il risultato è un lungometraggio che colpisce in modo diretto, in cui non si può fare a meno di parteggiare per i protagonisti, i cui sentimenti travalicano ogni pregiudizio, riuscendo a evitare risvolti sdolcinati e leziosi, preferendo optare per scene forti, ma necessarie, come la realtà.

Black - L'amore ai tempi dell'odio è stato distribuito al cinema da Wanted Cinema, potete vederlo in digital download su Chili.TV e in dvd CG Entertainment da Dicembre!

Qui sotto il trailer:

tweet Condividi su facebook
Condividi su: