Herman Yau al 18° Far East

Il prolifico regista di Hong Kong (più di 70 film prodotti e diretti) torna al Far East Film Festival con un teso e truce gangster movie: The Mobfathers

Herman Yau al 18° Far East

news del 28/04/2016

Anche oggi il Far East Film Festival ci riserva ottime sorprese: nel folto programma spicca la presentazione del nuovo gangster movie dell'honkonghese Herman Yau: The Mobfather (Teatro Nuovo Giovanni da Udine, ore 19.40), che brilla anche per il cast: Chapman To (Confession of pain, A simple life), anche produttore, ed il mitico Anthony Wong (A simple life, Motorway, Ip Man - The Final Fight).  Herman Yau, regista ben rodato per i film sulla Triade e non solo ( ricordiamo i film "fuori saga" su Ip man: Ip Man - The Legend is born e Ip Man-  The Final Fight, protagonista sempre Wong), dirige un film, a detta di Tim Youngs: "[...]incoraggiante, attraverso il quale Herman Yau e suoi collaboratori confermano il loro impegno a mantenere vive le tradizioni locali del cinema di genere e sostenere anche l’aspetto socialmente impegnato del cinema di Hong Kong."

Anthony Wong, uno degli attori prediletti da Yau, interpreta qui un ombroso e malandato padrino, sinistro capobanda dalla voce roca, che dirime con saggezza le dispute per l'elezione di un nuovo Drago Supremo che possa dirigere al meglio la banda criminale Jing Hing, mentre Chapman To veste i panni dell'ambizioso Chuck Lam.

Aspettando di poter vedere questa nuova perla del cinema di Hong Kong ( e chi è a Udine di voi, non esiti!) vi regaliamo una clip da Ip Man - The Final Fight dove Anthony Wong insegna a come combattere a Timmy Hung rimanendo immobili  su un foglio di giornale.

 

 

 

tweet Condividi su facebook
Condividi su: