Ritorno alla vita arriva in dvd e Blu-Ray 3D

"È un film che mi ha scelto." Wim Wenders

Ritorno alla vita arriva in dvd e Blu-Ray 3D

news del 22/02/2016

Wim Wenders torna alla fiction dopo il grande successo del documentario su Sebastião Salgado Il sale della terra, e ci torna utilizzando il 3D, così come aveva fatto in Pina 3D nel 2011. Il geniale regista di cult come Il cielo sopra Berlino, ma anche di Aldilà delle nuvole (insieme a Michelangelo Antonioni) e La terra dell'abbondanza, ritiene che la tecnologia 3D sia estremamente sottovalutata: "Sento che le possibilità che offre non sono state ancora esplorate. Può essere uno strumento fantastico, capace di aprire una dimensione completamente nuova di partecipazione emotiva alla storia e ai personaggi”. 

Non è infatti un film fantascentifico o di azione estrema quello a cui applica le precise sofistificazioni di questa tecnica, ma un film che si snoda sottile sul filo dei sentimenti, delle impressioni, dei volti, andando a scavare nella psicologia traumatizzata del protagonista, Tomas, uno scrittore che è stato coinvolto in un incidente e che affronta, nell'arco di 12 anni, una vera e propria crisi creativa ed umana. Il film ha avuto anche una gestazione non tradizionale, come racconta sempre Wenders: "Non sono stato io a scegliere questo film, è stato lui a scegliere me. Il copione mi è arrivato per posta, spedito da un giovane sceneggiatore norvegese, Bjørn Olaf Johannessen, che avevo incontrato durante il Sundance Script Lab [...] Ho amato da subito la sua sceneggiatura, al punto da passarla immediatamente al mio produttore, Gian-Piero Ringel, e quindi opzionarla."

Per interpretare il protagonista, Wenders ha scelto James Franco, oltre che attore anche scrittore nella realtà, e comunque una personalità creativa in grado di tratteggiare in maniera realistica la complessità del personaggio di Tomas, un artista che, alla fine, sfrutta il senso di colpa per diventare un artista ancora migliore. Ad affiancare Tomas 4 donne che hanno un ruolo fondamentale per lui: la sua prima compagna, Sara (Rachel McAdams), la madre dei bimbi coinvolti nell'incidente, Kate (Charlotte Gainsbourg), la nuova compagna, Ann (Marie - Joseé Croze) e la figlia di lei, Mina, alle quali per lungo tempo Tomas mentirà sul suo passato.

Ritorno alla vita è, come lo ha definito il Quotidiano Nazionale, " il primo melò d'autore dove il 3D esprime conflitti e sentimenti in una particolare fotogenia materica." realizzando a pieno quello che era l'intento di Wenders: "Spero che le immagini in Cinemascope 3D del film non diventino parte di quella infinita e arbitraria valanga visiva, spero piuttosto che conservino la loro indipendenza e raggiungano quello che auspicava Béla Balázs, il teorico del cinema ungherese degli anni Venti: “Il cinema è capace di mettere al sicuro l’esistenza delle cose”. Malgrado il flusso continuo di immagini digitali in cui siamo immersi, credo ancora che possiamo usare le immagini stesse e la narrazione per raggiungere esattamente questo scopo: illuminare e preservare l’esistenza delle cose e delle persone."

Potete acquistare Ritorno alla vita in DVD e Blu-Ray disc 3D, oppure vederlo in formato digitale su ITunes.

Qui sotto trovate 6 clip tratte dal film in esclusiva per voi:

                                                                                                  

 

tweet Condividi su facebook
Condividi su: