#tolleranza: qual è il film che meglio rappresenta questo tema?

In occasione della campagna per l'Edizione del Centenario di Intolerance vogliamo riflettere con voi sul tema della tolleranza

#tolleranza: qual è il film che meglio rappresenta questo tema?

news del 06/10/2016

Tolleranza…. E’ una parola difficile, che fa venire in mente molte cose. La prima in assoluto è il suo contrario, intolleranza: un concetto che sentiamo e vediamo esprimere sempre più spesso in quest’epoca fluttuante fatta di temi forti e reazioni forti. E’ anche per questo stretto legame con l’attualità che abbiamo deciso di inaugurare la nostra nuova sezione Start Up!, che state imparando a conoscere, con il sogno di un’ Edizione Speciale di Intolerance, un film che compie proprio nel 2016 ben 100 anni. I temi affrontati da D. W. Griffith, pioniere del cinema tout court, erano scottanti all’epoca come lo sono ancora oggi: diritti delle donne, dei lavoratori, intolleranza di classe, sociale, come anche religiosa e politica. Oltre ad aver rappresentato quindi, per la sua epoca, “Il risultato più elevato che sia mai stato raggiunto da una macchina da presa.” (come scrisse il New York Evening Post) il film è anche un saggio multistrato sugli umori di un’epoca, con tutte le contraddizioni del caso. Parlare di tolleranza ed intolleranza, infatti, non è cosa semplice, e noi che amiamo il cinema più di ogni altra cosa abbiamo deciso che la cosa migliore per farlo è affidarci alle immagini che così spesso ci fanno riflettere e sognare. Parallelamente, quindi, alla campagna per la realizzazione dell’edizione speciale in HD di Intolerance, vogliamo coinvolgerci e coinvolgervi in una riflessione sul cinema che amiamo seguendo questo tema, la tolleranza.

Guardando al nostro catalogo, abbiamo selezionato una serie di titoli che, a nostro parere, rappresentano le varie sfaccettature che il concetto di tolleranza può toccare, coinvolgendo direttamente gli autori che, in tanti, hanno accolto con entusiasmo l’idea. In questa pagina in continuo aggiornamento, quindi, troverete quotes e contributi video di registi o pensatori che, con le loro opere, hanno affrontato una delle declinazioni del tema. Ma anche clip da film che, a nostro parere, centrano a pieno il tema della tolleranza. Non è finita qui: noi di CG Entertainment vogliamo coinvolgere anche voi, fan cinefili, in un gioco fruttuoso che speriamo possa piacervi. Tramite i nostro social oppure scrivendoci qui: infoweb@cgent.it vi chiediamo di dirci qual è il film che per voi, in assoluto, affronta al meglio questo tema (che si può intendere in vari modi, sia in positivo che in negativo) e perché. I contributi più belli verranno pubblicati sul nostro sito.

Che ne dite, vi va di giocare?

Ecco il primo intervento che condividiamo, le parole del regista Andrea Segre, regista di film come Indebito e La prima neve

Cristina Mantis, regista di Redemption Song 

Alberto Caviglia, regista di Pecore in erba:

CG Entertainment ha chiesto anche ai suoi fan di esprimere la loro opinione riguardo ai film che, per loro, rappresentano al meglio il tema della tolleranza. Ecco i loro interventi:

tweet Condividi su facebook
Condividi su: